Applicazione colla ottimizzato

Connessione intelligente

Ciascun componente associato al rispettivo Chip, permette di rilevare individualmente ogni parte del sistema d'applicazione colla Baumer hhs. I componenti sono collegati ad un sistema di controllo del dispositivo d'applicazione  "plug and play" e riconosce i componenti collegati sulla base dei codici di identificazione memorizzati.  A prima vista si ha l'impressione di una misura intelligente contro la falsificazione, ha una grande rilevanza per la sicurezza costante e per una qualità del prodotto riproducibile nell'incollaggi. I sistemi di colla a caldo della Baumer hhs rappresentano il primo esempio per la piena integrazione di questa tecnica di identificazione.

 

La composizione di un sistema di colla a caldo è raramente costante

 

Nella produzione quotidiana possono variare le richieste per il sistema di colla a caldo, secondo la struttura e modo d'applicazione. Il fusore è spesso collegato con un numero variabile di sistemi di applicazione di adesivi. Questi sistemi includono almeno un tubo di convogliamento riscaldabile e una valvola per l'applicazione riscaldabile. La configurazione e la composizione del sistema di colla a caldo è soggetta a continui cambiamenti nel corso del suo ciclo di vita, modificando i parametri di produzione. I componenti, spesso in prodotti diversi, cambiano i parametri dell'adesivo o ne vengono aggiunti altri. Oppure il guasto di un componente potrebbe portare ad un nuovo investimento.

 

I componenti del sistema hanno loro caratteristiche individuali

 

Il significato ID per la sicurezza di qualità del prodotto apre alle caratteristiche individuali. Il tempo di riscaldamento del sistema a colla calda per l'applicazione e la deviazione della temperatura operativa del valore nominale impostato influenzano la produttività e la sicurezza operativa. L'ottimizzazione necessaria dei comportamenti di controllo del sistema globale richiede che il tempo trascorso tra l'arrivo del controllo del segnale alla relativa implementazione sia noto per ogni componente. Inoltre, i singoli componenti, a causa di diversi fattori di amplificazione eseguono velocemente le correzioni.  Le caratteristiche tecniche, come il calore e le temperature massime ammissibili completano il quadro dei singoli componenti.

 

Produzione durevole è possibile solo conoscendo tutti parametri

 

Per una produzione durevole non è possibile ottimizzare il comportamento dell'intero sistema d'applicazione colla a caldo  senza la conoscenza delle caratteristiche individuali. Oltre ad un isolamento continuo di tutti i componenti ed in particolare una progettazione ottimale degli anelli di controllo, contribuisce per un breve tempo di riscaldamento globale e per il basso consumo energetico. Ciò dimostra quanta attenzione c'è nelle risorse della progettazione del sistema di controllo, in termini di conservazione e per un ottima produzione. Il sistema colla a caldo Baumer hhs riconosce quindi i componenti dall'ID , imposta i parametri di regolazione sulla base dei valori caratteristici assegnati e impedisce in modo sicuro l’impropria modalità di funzionamento. Questa impostazione che evita errori "Plug and Play" non viene offerta da nessun altro fornitore di dispositivo di colla a caldo.  Molti sistemi, tuttavia, richiedono l'inserimento manuale di questo parametro. Questo però richiede tempo nelle frequenti modifiche della configurazione del sistema colla a caldo e aumentano i rischi di errori. L’errata o mancanza di immissione dati di un parametro riduce le prestazioni del sistema generale. La durata dei componenti, nel peggiore dei casi, è limitata a causa di un controllo sbagliato. I sistemi di colla a caldo famosi cooperano spesso con parametri di intermedi fissi, che sono sempre un compromesso ottimale.  Con la sostituzione dei componenti difettosi cambia spesso la caratteristica dei valori, come per esempio, quando un riscaldamento testa applicazione colla difettoso viene sostituito da un altro riscaldamento con caratteristiche diverse. I sistemi consuetudinari non riconoscono il cambiamento.

 La manutenzione preventiva è la chiave per un'efficace produzione

 

Tutti i componenti hanno una durata limitata. In confronto alla concorrenza, la piccola percentuale di fatturato di parti di ricambio venduti dalla  Baumer hhs,  indica che i componenti Baumer hhs hanno un'aspettativa di vita superiore alla media. Ma spesso il guasto di un componente porta ad un cattivo funzionamento del sistema di colla a caldo, interruzioni di produzione  o applicazioni di colla errate.  La manutenzione preventiva è quindi necessaria e ha il compito, negli ambienti di produzione moderni, di garantire la disponibilità tecnica dell'impianto di produzione ed evitare critiche interruzioni di produzione. In base alla durata di funzionamento, determinata da analisi statistica o sulla base di esperienza pratica, viene fatta una riparazione preventiva o sostituzione preventiva dei componenti.  E' importante conoscere la durata dei singoli componenti per una strategia efficace di manutenzione preventiva. La durata dei componenti può variare e si capisce che non è una soluzione efficace annotare le ore di funzionamento del sistema. La tecnologia ID consente invece di monitorare singolarmente la vita di ogni componente. Questo permette una strategia mirata e ottimizzazione dei costi di manutenzione.

 

I componenti trasferiscono i dati

 

I componenti possono memorizzare i dati relativi al controllo della temperatura multizona necessario per la regolazione automatica dei parametri di controllo. Uno scambio di componenti porta a un adeguamento dei parametri di autocontrollo del componente stesso, l'intero sistema è gestito sempre con funzione operativa ottimale. Diversi errori dei sensori di temperatura in corto circuito e la rottura delle sonde possono essere monitorate e tarate automaticamente. "Plug and play", pura cultura, usato principalmente dai Consumer-Systemen.  Le ore di funzionamento di ogni componente e ogni superamento dei limiti dei parametri  viene memorizzato su ciascun componente. Questi dati vengono comunicati al comando dopo una riparazione o una sostituzione di un componente. L'utente riceve informazioni significative sullo stato operativo. Un piccolo chip è pertanto la base per un sistema di auto-ottimizzazione, un sistema applicazione colla affidabile.