Il sistema di stampa digitale per la stampa Braille

Testina di stampa Xdot
Inserimento testo in chiaro sullo schermo

Con il sistema di stampa digitale Xdot e la relativa testina di stampa Braille può essere applicato la scrittura per non vedenti tattabile Braille in digitura Marburg Medium secondo DIN EN 15823 su vari substrati quali carta, cartone o pellicola in plastica.
Per questo, non serve nè un setaccio nè uno strumento per l'incisione, ma viene applicato uno speciale rivestimento smalto UV che passa attraverso una asciugatrice UV (a LED o convenzionale), si indurisce e diventa un modello di carattere tattile e quindi leggibile.
Una testina di stampa Xdot Braille ha 6 ugelli affidabili che possono applicare 2 righe di scrittura Braille in direzione di stampa ad una velocità  fino a 50 m/min. Con più testine di stampa si possono applicare fino a 16 linee di Braille allo stesso tempo. Così, ad esempio, più etichette posizionate fianco a fianco su un rullo possono essere stampate nello stesso momento.
La creazione e l'inserimento del lavoro di stampa Braille viene fatto sul touch screen e integrato tramite interfaccia. Così viene inserito, oltre al formato di etichetta o le fustella da stampare il testo, da  testo semplice in  testo con caratteri latini. A secondo della lingua di destinazione selezionata, questo viene convertito in Braille. Inoltre, possono essere letti i dati del XML o dati controllati Sensus tramite una chiavetta USB. In questo modo vengono esclusi errori di battitura e si massimizza l'affidabilità della produzione.
Poiché nell'industria farmaceutica viene richiesto un controllo al 100%, il sistema di stampa digitale Xdot può essere collegato con il sistema d'ispezione Braille hhs. A causa di una speciale illuminazione e la speciale geometria di illuminazione, la stampa Braille può essere controllata in modo indipendente dalla superficie stampata. Nel caso di un prodotto non conforme viene dato un segnale per la marcatura oppure viene espulso.